Siamo cittadini indipendenti di diversa provenienza.

Siamo apolitici, o meglio ognuno ha le proprie idee politiche.

Ci consideriamo cittadini "modello", la maggior parte di noi non ha, fino ad ora, preso pubblicamente posizione su particolari questioni sociali. Tuttavia, oggi, in questo clima difficile, siamo coscienti che è nostro dovere discutere e contribuire attivamente per garantire un futuro di pace ai nostri figli.

Il Comitato : (ruolo del comitato)


Wouter van der Lelij

Imprenditore (fondatore di JobUP.ch e agenda.ch)
1222 Vésenaz GE


Laurent Sambo

Titolare di negozio di dischi indipendente presso Plain Chant Canto semplice
1204 Ginevra GE


Fouad Sayegh
Avvocato
1222 Vésenaz GE


Dr Thomas Pfister
Medico di famiglia
1227 Carouge GE


Jaana Paraiso
Direttore di start-up
1213 Petit-Lancy GE


Vanessa van der Lelij

Educatrice sociale, consulente d'immagine
1222 Vésenaz GE


Stephanie Sayegh
Casalinga, decoratrice
1222 Vésenaz GE


Graziella corvini

Terapeuta e autrice
1208 Ginevra GE


Veronique lattion

Agente immobiliare
1285 Avusy GE


Christian Thury

Arboricoltore
1182 Gilly VD


Christine salotti

Infermiera
1257 Croix-de-Rozon


Yvan Zweifel

Contabile
1213 Onex


Christian Chalut

Direttore aziendale
1200 Ginevra GE


Florence de Rougemont
Insegnante
1200 Ginevra GE


Charly Pache

informatico
3007 Berna BE


Nicolas Imhoof

Bancario
1234 Collonge-Bellerive GE

Il ruolo del comitato

I membri del comitato sono i primi ambasciatori del manifesto.
Garantiscono un approccio cittadino e non di parte.
Nonostante ogni membro della commissione sia libero di avere le proprie opinioni su una serie di questioni sociali, si impegna a non esprimersi, a nome di tutti.ch, su argomenti diversi da quelli relativi ai nostri diritti fondamentali e al modo in cui il clima attuale influisce sulla nostra umanità.